logotype
image1 image2 image3

L'Azienda di Pratica Commerciale (APC) si occupa di formazione basandosi sulla metodologia "learning by doing" e rientra nelle misure attive finanziate dal Cantone. L'APC consiste nella ricostruzione fedele di una realta lavorativa con tutte le sue funzioni amministrative.

Il funzionamento e' analogo a quello di una normale azienda del mercato privato con la sola eccezione che non ci sono ne' flussi di denaro ne' flussi di merci. L'attivita' e' indirizzata esclusivamente a disoccupati del ramo commerciale con l'obiettivo di agevolare lo sviluppo delle competenze commerciali atte a favorire il reinserimento nel mercato del lavoro.

Misura attiva nella lotta contro la disoccupazione, questa struttura permette alle persone alla ricerca di un impiego di beneficiare di un'esperienza pratica nell'ambito commerciale. Il carattere realistico della struttura (una quarantina le aziende analoghe in Svizzera) fa si che le APC si presentino come delle palestre nelle quali si ricrea in tutto e per tutto l'ambiente di lavoro. Questo e' reso possibile vendendo e acquistando prodotti fittizi attraverso una rete instaurata con le altre aziende svizzere ed estere.

La Centrale Svizzera delle Aziende di Pratica Commerciale (Helvartis) si assume il ruolo di Banca, Posta, Assicurazione Sociale, Dogana, ecc. per rendere lo svolgimento delle attività il piu' reale possibile. Durante la permanenza di massimo quattro mesi, i collaboratori eseguono i propri compiti nei vari reparti a rotazione e al termine viene rilasciato un certificato di lavoro.

Datori di lavoro che fossero interessati a visionare dei profili in maniera del tutto gratuita possono prendere contatto con la direzione.